Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018


Si è svolta martedì 31 gennaio la cerimonia in cui il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha annunciato la scelta della commissione. Il Presidente della Commissione, Stefano Baia Curioni, ha illustrato la motivazione che ha portato al riconoscimento del capoluogo siciliano.

Per la Città di Settimo Torinese la straordinaria soddisfazione di essere stata inserita nella rosa delle 5 città finaliste (insieme a Comacchio, Recanati, Trento e appunto Palermo) su cui la commissione ha discusso fino all'ultimo per decretare poi la vincitrice. Le altre città inserite nella short list erano Alghero, Aquileia, Ercolano, Montebelluna e l'Unione dei comuni elimo-ericini.

Il lavoro fatto con il percorso di candidatura non resterà comunque fine a se stesso poiché resta forte la volontà di continuare a voler essere una città dove la cultura è stata e continuerà ad essere uno straordinario motore di trasformazione del territorio.
La città di Settimo Torinese ringrazia tutti coloro che in questi mesi, a vario titolo, si sono impegnati nel sostegno alla candidatura.

Per saperne di più:

Ministero Beni Culturali