Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Logo della Unione dei Comuni Nord Est Torino

Nuovo autovelox a Settimo Torinese sulla S.P. 11 “Padana superiore"


Sono terminate questa settimana le operazioni di verifica e taratura dell'autovelox posizionato sulla Sp 11 Padania Superiore, in direzione Chivasso.
L’autovelox di Settimo va ad aggiungersi ai due da tempo funzionanti nell’area metropolitana di Torino: quello di Pianezza, sulla Sp 24 del Monginevro, variante di Pianezza-Alpignano e quello di La Loggia, sulla Sp 20 del Col di Tenda, variante di La Loggia in entrambe le direzioni.

L’installazione del nuovo autovelox di concerto tra Città Metropolitana e Comune di Settimo Torinese si inserisce nell’ambito delle misure per il controllo del rispetto del Codice della strada, indispensabili ai fini della sicurezza stradale. La S.P. 11 è una arteria con un tasso di rischio incidenti elevato come si evince dallo studio sulla incidentalità stradale nella città metropolitana. Il limite di velocità previsto in questo tratto di strada è di 90 km/h. Gli introiti delle eventuali sanzioni saranno ripartiti al 50% tra i due enti.

Nelle scorse settimane l’impianto ha funzionato in modalità sperimentale, registrando le infrazioni ma senza produrre effettivamente sanzioni. In una settimana sono state registrate oltre 5.000 possibili infrazioni sui circa 100.000 passaggi rilevati.

La postazione fissa di controllo della velocità collocata al km 8+200 della strada provinciale 11 “Padana superiore” in direzione di Chivasso, nel Comune di Settimo Torinese, SARA' EFFETTIVAMENTE IN FUNZIONE A PARTIRE DA LUNEDI' 14 MAGGIO.