Emergenza Ucraina, chi vuole può mettere a disposizione una casa

Pubblicato il 8 marzo 2022 • Comune , Emergenza , Protezione Civile , Sociale

In questi giorni in tutta Italia si stanno attivando le procedure per accogliere persone provenienti dall'Ucraina. Stanno arrivando numerose segnalazioni di persone che chiedono come poter dare un contributo. Oltre ai canali delle varie associazioni che organizzano raccolte di fondi e di generi di prima necessità, il Comune sta raccogliendo la disponibilità di abitazioni da destinare ai profughi.

Chi avesse intenzione di mettere a disposizione un'abitazione può contattare ENTRO GIOVEDÌ 10 MARZO la mail informastranieri@comune.settimo-torinese.to.it . Al momento si richiede la disponibilità delle unità abitative per almeno 6 mesi a titolo gratuito.

Una volta completato l'elenco delle disponibilità, le case verranno inserite nell'elenco per partecipare alla manifestazione di interesse coordinata dalla Prefettura e dagli enti superiori.

Per ogni chiarimento o approfondimento si può contattare la mail informastranieri@comune.settimo-torinese.to.it