Richiesta di autorizzazione all'allaccio di acque reflue

Ultima modifica 28 marzo 2022

Descrizione del procedimento e normativa di riferimento

Per poter effettuare l’allaccio delle acque reflue dalla propria rete privata alla fognatura comunale  è necessario chiedere l’autorizzazione al Servizio “Lavori Pubblici e Manutenzioni” .
La richiesta di autorizzazione deve essere presentata da tecnico abilitato iscritto agli ordini professionali secondo la modulistica qui presente. Per gli  insediamenti di nuova realizzazione o esistenti  soggetti ad interventi edilizi tale domanda deve essere presentata contestualmente alla domanda di permesso di costruire o provvedimento equivalente (La domanda va presentata esclusivamente via pec all’indirizzo : settimo@cert.comune.settimo-torinese.to.it) - Tutte le comunicazioni successive avverranno solo per via telematica a mezzo pec-
Ciascuna pratica sarà contraddistinta da un codice pratica da riportare su tutte le comunicazioni).
La realizzazione delle opere fognarie interne alle proprietà private è subordinata all’approvazione del progetto delle stesse da parte del Servizio “Lavori Pubblici e Manutenzioni”.(Prima del rilascio del titolo abilitativo edilizio il tecnico comunale deve, ove previsto, verificare l’approvazione del progetto delle opere fognarie interne). Il Piano Regolatore Generale Comunale di Settimo Torinese prevede una norma che disciplina il tema relativo all’invarianza idraulica in caso di trasformazione di aree permeabili. In particolar modo l’articolo 65 Ter introduce una formula per il calcolo del  volume di invarianza idraulica in funzione della superficie trasformata che può essere effettuata con l’ausilio del seguente modello excel che mettiamo a disposizione per facilitarne il calcolo.
 
Prima del rilascio dell’autorizzazione il richiedente dovrà versare tramite sistema Pago Pa l’importo dei diritti di segreteria secondo il seguente tabellario.
 

 

Termine per l'adozione del provvedimento finale

30 gg

Il procedimento si conclude con silenzio assenso?

NO

Soggetto esercitante il potere sostitutivo

MAGGIO Stefano 
Richiesta Autorizzazione Allacciamento di Acque Reflue
Allegato formato pdf
Scarica