Voto domiciliare per elettori affetti da grave infermità

Ultima modifica 24 agosto 2022

Ai sensi della legge 27/01/2006 n. 22 modificata dalla legge 7 maggio 2009 n. 46, possono essere ammessi al voto domiciliare:

  • gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano
  • gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’art. 29 della legge 104/92.

L’elettore interessato entro LUNEDI’ 05 SETTEMBRE 2022, deve far pervenire al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali è iscritto:

  • dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora
  • certificazione sanitaria, la cui data di rilascio non deve essere anteriore al 05/08/2022, (45° giorno antecedente la votazione - rilasciata dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in cui si attestano le condizioni di infermità di cui al comma 1) dell’art. 1 della Legge n. 46/2009, oppure di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Elettorale telefonando ai numeri 011/8028269-237 o inviando una e-mail a elettorale@comune.settimo-torinese.to.it.

Domanda di voto a domicilio
Allegato formato pdf
Scarica